logo

Area Minori – affidamento familiare e adozione

logo minori

 

 

 

 

 

Accompagnamento all’affidamento familiare e all’adozione

Affidamenti eterofamiliari residenziali

Le famiglie ed i singoli che intendono dare la propria disponibilità a diventare affidatari possono rivolgersi agli sportelli dei Servizi Sociali. Una volta avviata la conoscenza saranno affiancati da una equipe di operatori sociali e sanitari per valutare le competenze educative ed accuditive a sostegno dei minori e delle famiglie in situazioni di necessità.

Agli affidatari è garantito un rimborso spese e la copertura assicurativa per il servizio prestato.

Accompagnamento all’adozione

Il servizio è rivolto alle coppie che manifestano la disponibilità all’adozione nazionale o internazionale. Il servizio sociale professionale, in collaborazione con il servizio di Psicologia dell’ASL TO4, interviene per:
– fornire informazioni sulla normativa vigente che regola l’adozione (L. 184/83, L. 476/98, L. 149/01)
– svolgere un’indagine psico-sociale sulla coppia adottiva da inoltrare al Tribunale per i Minorenni cui spetta l’emanazione del provvedimento di idoneità all’adozione internazionale o l’eventuale abbinamento di un bambino italiano
– organizzare incontri di formazione ed informazione con le coppie
– vigilare e sostenere le coppie che stanno effettuando un affidamento pre-adottivo
– promuovere contatti con gli enti autorizzati.

A chi è rivolta:

L’adozione è permessa ai coniugi uniti in matrimonio da almeno tre anni, o che raggiungano tale periodo sommando alla durata del matrimonio il periodo di convivenza prematrimoniale, e tra i quali non sussista separazione personale neppure di fatto e che siano idonei ad educare, istruire ed in grado di mantenere i minori che intendano adottare. La differenza di età tra adottante e minore è compresa tra un minimo di 18 e un massimo di 45 anni.

Come si accede:

Gli operatori dell’Area Minori sono a disposizione per fornire le informazioni in merito alle procedure per l’adozione. Le coppie che intendono offrire la propria disponibilità, devono presentare domanda in prima istanza al Tribunale per i Minorenni e rivolgersi successivamente alle équipe integrate socio-sanitarie.

Recapiti per tutti i Servizi

0118028950 Settimo Torinese

0118028951 Leini, Volpiano e San Benigno Canavese

Documenti scaricabili

Ordina A-Z Ordina 1-9 Ordina per data A-Z
Stampa la pagina