logo

Consiglio

Il Consiglio determina l’indirizzo politico–amministrativo dell’Unione e ne controlla l’attuazione, adottando gli atti fondamentali attribuiti dalla legge alla competenza del Consiglio Comunale.

La scelta strategica che contraddistingue l’Unione è la rappresentanza paritaria dei Comuni aderenti all’interno dei suoi organi, accantonando logiche legate alla proporzionalità rispetto alla popolazione o al territorio. Pertanto i Comuni aderenti hanno possibilità di nominare cinque consiglieri che compongono il Consiglio dell’Unione, di cui tre in rappresentanza della maggioranza e due della minoranza.

A essi si aggiungono i Sindaci dei Comuni, che sono membri di diritto del Consiglio.

Il Consiglio dell’Unione si tiene a rotazione presso le sale consiglio dei Comuni aderenti.

I Consiglieri, gli Assessori e i Sindaci dell’Unione NET non percepiscono emolumenti per l’attività prestata nell’ambito degli organi dell’Unione.

Dal marzo 2011 al giugno 2019 l’Unione NET non ha sostenuto spese per viaggio di servizio e missione.

Per quanto concerne gli ulteriori dati, informazioni e documenti previsti dall’art. 14 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33 si rimanda a quanto pubblicato nei siti del Comuni aderenti all’Unione.

Nella seduta del 23 luglio 2019 il Consiglio dell’Unione ha nominato:

  • Umberto SALVI – Presidente del Consiglio dell’Unione
  • Maura GEMINIANI – Vice Presidente Vicario
  • Martina PORRELLO – Vice Presidente

Documenti scaricabili

Ordina A-Z Ordina 1-9 Ordina per data A-Z
  1. Elenco consiglieri Unione (luglio 2019) (9 kB | pdf )
  2. Regolamento Consiglio Unione (dicembre 2018) (129 kB | pdf )
Pagine correlate

Stampa la pagina