Categoria: Bandi

Progetto Emporio Settimo Solidale

Il progetto Emporio Settimo Solidale, risponde alle esigenze delle persone che vivono un momento di difficoltà che potranno fare la spesa in autonomia grazie a crediti erogati in base alle proprie necessità ed è ubicato presso l’Ecomuseo del Freidano, in Via Ariosto 36 Bis, Settimo Torinese.

Possono presentare domanda le persone e i nuclei che:

  • sono residenti nel Comune di Settimo Torinese;
  • non si sono mai rivolti al Servizio Sociale oppure che sono conosciuti dal Servizio Sociale da massimo tre anni, periodo entro cui si è verificato un evento critico, come la perdita del lavoro, della casa, una separazione o un lutto, ecc…;
  • sono in situazione di temporanea difficoltà, per cui si possa prevedere un periodo di sgancio dal Servizio entro i due anni successivi all’inserimento nel progetto;
  • hanno un ISEE in corso di validità, inferiore o uguale a Euro 9.360,00 (soglia massima di ISEE per poter usufruire del Reddito di Cittadinanza);
  • esprimono la volontà di aderire ad un progetto condiviso con il Servizio, al fine di facilitare il raggiungimento dell’autonomia.

Maggiori informazioni sono disponibili nel seguente documento informativo:

Emporio Solidale – documento informativo (127 kB)

 

Le domande possono essere presentate dal 18 febbraio al 4 marzo 2022 utilizzando il seguente link

domanda Emporio Settimo Solidale.

Attivazione di un partenariato con Enti no profit ai fini della co-progettazione nel territorio dell’Unione N.E.T. e possibili territori limitrofi per la candidatura alla call for action “Equilibri. Una sfida per le reti territoriali. Lavoro donne e percorsi educativi di bambine e bambini” promossa dalla Fondazione Compagnia di San Paolo. AVVISO PUBBLICO

Si comunica che nella sezione Bandi di gara e contratti sono pubblicati un AVVISO e relativi allegati inerentI all’istruttoria pubblica, ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 117/2017 e della Legge 241/1990 e s.m.i., per l’attivazione di un partenariato con Enti no profit ai fini della co-progettazione nel territorio dell’Unione N.E.T. e possibili territori limitrofi per la candidatura alla call for action “Equilibri. Una sfida per le reti territoriali. Lavoro donne e percorsi educativi di bambine e bambini” promossa dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.

Per partecipare alla selezione, il soggetto interessato dovrà far pervenire la relativa domanda entro e non oltre le ore 12.00 del 28 gennaio 2022.

Comune di Leinì – Buoni spesa per persone in difficoltà. Domande dal 24 al 30 dicembre 2021

Il Comune di Leinì, ai sensi della Deliberazione di Giunta Comunale n. 256 del 17.12.2021 che ha disposto misure di solidarietà di natura straordinaria connesse all’emergenza Covid-19, finanziate con D.L. n. 73 del 25.05.2021, intende sostenere i nuclei familiari in difficoltà economica dovuta ad una interruzione o riduzione della propria attività lavorativa verificatesi dopo il 1° giugno 2020, attraverso l’erogazione di BUONI SPESA, spendibili per l’acquisto di generi alimentari e di prodotti di prima necessità.

Da venerdì 24 dicembre, fino al 30 dicembre 2021, le persone in condizioni di disagio economico causato dall’emergenza COVID 19 potranno   presentare richiesta dei buoni spesa da utilizzare per l’acquisto di generi alimentari e/o di prima necessità (a mero titolo esemplificativo: generi alimentari, prodotti per neonati, detersivi, prodotti per l’igiene personale e degli ambienti, ecc.) presso i punti vendita convenzionati.

I buoni verranno consegnati ai richiedenti, se in possesso dei requisiti richiesti, in base all’ordine di presentazione delle domande e fino ad esaurimento delle risorse.

Requisiti per accedere al beneficio

  • cittadinanza italiana, comunitaria o extracomunitaria con possesso di un regolare titolo di soggiorno o ricevuta di richiesta di rinnovo dello stesso;
  • residenza nel Comune di Leini al momento dell’apertura del bando;
  • regolare Attestazione ISEE in corso di validità (ISEE ordinario o ISEE corrente se in possesso dei requisiti) di valore non superiore ad € 20.000,00;
  • condizioni di disagio economico, in conseguenza dell’emergenza sanitaria Covid-19, riconducibili ad una delle seguenti situazioni verificatesi dopo il 1° giugno 2020:
  • cessazione del rapporto di lavoro subordinato o parasubordinato (ad eccezione dei motivi di cessazione per risoluzione consensuale, giusta causa, dimissioni o raggiunti limiti di età);
  • cassa integrazione;
  • riduzione dell’orario di lavoro superiore al 20%;
  • mancato rinnovo di contratto a tempo determinato o atipico rispetto ai contratti in essere nel 2019, 2020 o 2021;
  • cessazione, sospensione o riduzione di attività libero-professionale o d’impresa formalmente costituita o registrata, in quest’ultimo caso (riduzione) in misura superiore al 20% rispetto all’anno 2019 o 2020.

Per le indicazioni dettagliate dei requisiti leggere attentamente l’Avviso

 

Modalità e termini di presentazione della domanda

Per ottenere i buoni è necessario presentare domanda dal 24 dicembre al 30 dicembre 2021 sulla  piattaforma on line appositamente predisposta dall’Unione dei Comuni del Nord Est Torino al seguente link.

Alla domanda dovranno essere allegati:

  • copia documento di identità in corso di validità;
  • copia del permesso di soggiorno e, se scaduto, copia della ricevuta di richiesta di rinnovo;
  • certificazione relativa alla mutata condizione lavorativa (che potrà essere oggetto di verifica presso gli Ente competenti).

Procedura telematica aperta per l’affidamento in Concessione per il Comune di Leini (TO) del Servizio di gestione, manutenzione e riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione pubblica, comprensivo di fornitura di energia elettrica, attraverso lo strumento della finanza di progetto ai sensi dell’art.183, commi 15 – 19, del D.Lgs. 50/2016 (CIG 8979569EBE – CUP I39J21004000005)

Si comunica che è stata avviata la procedura telematica aperta per l’affidamento in Concessione per il Comune di Leini (TO) del Servizio di gestione, manutenzione e riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione pubblica, comprensivo di fornitura di energia elettrica, attraverso lo strumento della finanza di progetto ai sensi dell’art.183, commi 15 – 19, del D.Lgs. 50/2016 (CIG 8979569EBE – CUP I39J21004000005).

Scadenza per la presentazione delle offerte: 16/02/2022 alle ore 12:00.

La procedura si svolgerà esclusivamente mediante utilizzo della piattaforma telematica di e-procurement istituita da Unione N.E.T. e disponibile all’indirizzo web:

https://e-procurement.unionenet.it/

Procedura telematica aperta per l’affidamento del Servizio di refezione scolastica per l’Asilo nido, le Scuole dell’infanzia e primarie del Comune di Caselle Torinese (TO), per il periodo 1° gennaio 2022 – 31 agosto 2024 con previsione di eventuale rinnovo biennale (CIG 8944107E93). Seduta Commissione giudicatrice

In relazione alla procedura telematica aperta per l’affidamento del Servizio di refezione scolastica per l’Asilo nido, le Scuole dell’infanzia e primarie del Comune di Caselle Torinese (TO), per il periodo 1° gennaio 2022 – 31 agosto 2024 con previsione di eventuale rinnovo biennale (CIG 8944107E93), si comunica che la Commissione giudicatrice si riunirà in seduta pubblica giovedì 02/12/2021 alle ore 11:00, in via Roma 3 a Settimo T.se, per l’apertura delle offerte economiche.

Si ricorda che la procedura si svolgerà mediante utilizzo della piattaforma telematica di e-procurement istituita da Unione N.E.T. e disponibile all’indirizzo web:

https://e-procurement.unionenet.it/