logo

Area Disabili – potenziamento abilità personali

logo disabili

 

 

 

 

 

LE ATTIVITÁ DI POTENZIAMENTO E MANTENIMENTO DELLE ABILITÁ PERSONALI

Progetto senza titolo (5)Servizio Girotondo

Si tratta di un servizio che svolge attività educative ed assistenziali diurne per bambini e ragazzi con disabilità. Il servizio è stato appaltato alla Cooperativa Animazione Valdocco.

L’organizzazione delle attività avviene in relazione alle tipologie specifiche di disabilità: per ogni bambino o ragazzo inserito è previsto un progetto individualizzato condiviso con le famiglie e con le équipe multidisciplinari di riferimento.

Il servizio è specializzato anche nel trattamento educativo-abilitativo per disturbi dello spettro dell’autismo.

Le attività, svolte individualmente o in piccolo gruppo, possono riguardare l’ambito cognitivo, relazionale, la socializzazione, l’autonomia o l’integrazione con il territorio. Altre attività possono avvenire in integrazione con il contesto scolastico.

SERVIZIO GIROTONDO
Settimo T.se viale Piave, 1/a
Orario apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00

 

Progetto “Sibling”

Il progetto si propone di offrire ai sibling, fratelli e sorelle di persone con disabilità, incontri di gruppo in cui è possibile condividere sentimenti ed esperienze. Spesso, infatti, i fratelli e le sorelle di bambini con disabilità possono incontrare delle difficoltà nell’esprimere le proprie emozioni e nel trovare qualcuno che possa comprendere l’esperienza particolare che si trovano a vivere.  Gli incontri si articolano secondo una metodologia di lavoro riconosciuta a livello internazionale e affrontano diverse tematiche, come riconoscere le emozioni, la creazione di legami di supporto, l’individuazione di strategie per far fronte a momenti critici. Parallelamente ai percorsi dei sibling sono previsti incontri con i genitori. Le attività dei gruppi sibling fanno riferimento al Coordinamento “Dare Voce ai sibling” della Fondazione Paideia.

Educativa per disabilità sensoriali

Si tratta di progetti educativi individuali, svolti da agenzie accreditate, finalizzati all’inclusione scolastica e sociale di minori e giovani adulti con minorazioni sensoriali, inseriti in percorsi formativi.

Centro diurno socio-terapeutico di tipo B “OASI

È un centro diurno socio terapeutico riabilitativo di tipo B (ex. D.G.R. 230-23699/1997), nei cui ambiti vengono svolte attività e laboratori che perseguono finalità educative, socializzanti, assistenziali, ricreative e di sollievo alle famiglie. Le attività svolte, all’interno o all’esterno del Centro, possono essere molto diversificate tra loro e rispondono al progetto individuale predisposto per ciascuno dei fruitori.

Tra gli obiettivi del centro si evidenzia l’integrazione con il territorio e la comunità locale.

Il servizio è gestito dalla Cooperativa Sociale “Il Margine”.

Centro Diurno” Il Jolly”

È un centro diurno socio terapeutico riabilitativo di tipo A (ex. D.G.R. 230-23699/1997), nei cui ambiti vengono svolte attività e laboratori che perseguono finalità educative, socializzanti, assistenziali, ricreative e di sollievo alle famiglie. Le attività svolte, all’interno o all’esterno del Centro, possono essere molto diversificate tra loro e rispondono al progetto individuale predisposto per ciascuno dei fruitori.

Tra gli obiettivi del centro si evidenzia l’integrazione con il territorio e la comunità locale.

Il servizio è gestito dalla Cooperativa Sociale “Il Margine”.

Informazioni

CENTRO DIURNO “IL JOLLY”
Volpiano via Rovigo 40
tel. 011/0560264
Orario apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00

Il Progetto “Ponte”

È un centro diurno socio-terapeutico riabilitativo di tipo A (ex. D.G.R. 230-23699/1997) che prevede una frequenza differenziata. Nel suo ambito vengono svolte attività e laboratori di manualità, sia all’interno della struttura sia nel territorio, che perseguono finalità educative, socializzanti, assistenziali, ricreative aperti a tutti. Tra le collaborazioni sul territorio ricordiamo: l’attività con la Cooperativa “Cavoli nostri” per la gestione dell’orto rialzato all’interno della Biblioteca, l’allestimento di laboratori nell’ambito del Festival dell’Innovazione e della Scienza con la Fondazione ECM, la collaborazione con varie associazioni del territorio e con il Centro Volta e Rivolta.

Informazioni

“PROGETTO PONTE”
Settimo T.se viale Piave, 1/a
tel. 011.8004309

Educativa adulti

Si tratta di attività di educative finalizzate all’inclusione sociale al fine di potenziare o mantenere le abilità acquisite in ambito domestico, famigliare, relazionale e del tempo libero. Le attività sono diversificate a seconda del progetto personalizzato e vengono svolte in gruppo. Sono rivolte a persone con disabilità intellettiva lieve, o medio-lieve.

Il servizio è il riferimento per l’attivazione dei PASS (Percorsi di Attivazione Sociale Sostenibile), uno strumento volto ad affrontare le situazioni personali e sociali di soggetti che, pur presentando condizioni psico-fisiche tali da non consentire loro di raggiungere i requisiti minimi per un effettivo inserimento nel mondo del lavoro, possono acquisire benefici da attività socializzanti svolte anche in ambienti lavorativi.

Mediazione al lavoro

L’area disabili collabora con il Centro l’Impiego territoriale, attraverso uno specifico protocollo, per attività di mediazione al lavoro per persone con disabilità. Offre attività di educative finalizzate all’inserimento in percorsi lavorativi.

Amministrazione di Sostegno/Tutela 

Interventi di protezione e sostegno, graduati a seconda delle necessità, disposti dall’Autorità Giudiziaria competente, a favore di persone in difficoltà nella gestione economica e del proprio progetto di vita.

Recapiti per Informazioni

0118028950 Settimo Torinese

0118028951 Leini, Volpiano e San Benigno Canavese

Documenti scaricabili

Ordina A-Z Ordina 1-9 Ordina per data A-Z
Stampa la pagina