logo

Area Anziani – sostegno domiciliarità persone non autosufficienti

logo anziani 3

 

 

Interventi a sostegno della domiciliarità per persone non autosufficienti

Gli interventi a sostegno della domiciliarità sono caratterizzati dalla loro adattabilità alle singole situazioni, sulle quali vengono “modellati” gli interventi ritenuti più idonei per il mantenimento della persona – non autosufficiente – presso il proprio domicilio.

Servizio Assistenza alla Domiciliarità ( SAD)

Il Servizio di assistenza domiciliare ha lo scopo di permettere alle persone non autosufficienti di rimanere al proprio domicilio, vicino alla famiglia e nella realtà sociale di appartenenza.
Il servizio è complementare e non sostitutivo della solidarietà famigliare, riconosce un ruolo attivo dell’utente e della sua famiglia nella definizione e realizzazione del progetto di sostegno e si realizza attraverso cure e sostegni nella gestione della vita quotidiana (es. igiene personale, preparazione pasti, accompagnamenti,…)

Telesoccorso

Telesoccorso: il servizio consiste nella pronta risposta ad impellenti necessità dell’utente da parte degli operatori volontari addetti al centro operativo, i quali provvedono ad attivare tempestivamente il soccorso coinvolgendo le persone resesi disponibili per un immediato intervento e/o le strutture pubbliche competenti (Vigili del Fuoco, Guardia Medica, Forze dell’Ordine, ecc.).

Affidamento Familiare Diurno

L’affidamento è destinato ad anziani non autosufficienti con difficoltà ad organizzarsi la vita quotidiana. Il sostegno, prestato volontariamente da un’altra persona, è volto a favorire la permanenza dell’anziano nel proprio nucleo familiare o nella propria abitazione, o comunque nel proprio contesto sociale

Servizio proposto di solito dall’ASS soc nelle situaizoni in cui si ritiene che ci siano le condizini per l’attivazione valutazioen UVG

Contributo economico al sostegno domiciliare ( ex assegno di cura)

E’ previsto l’erogazione di un contributo a parziale copertura delle spese per garantire la permanenza dell’anziano non autosufficiente al proprio domicilio.

Come si accede

Presentando domanda presso i Servizi Sociali e successiva valutazione dell’Unità di Valutazione Geriatrica

Informazioni

Recapiti

0118028950 Settimo Torinese

0118028951 Leini, Volpiano e San Benigno Canavese

Documenti scaricabili

Ordina A-Z Ordina 1-9 Ordina per data A-Z
Stampa la pagina