logo

Aiuti alimentari Comuni di Leinì, San Benigno, Settimo, Volpiano

L’Unione dei Comuni Nord Est Torino raccoglierà le domande di aiuti alimentari per i Comuni di riferimento del Settore Socio-assistenziale.
I Comuni, infatti, ai sensi dell’Ordinanza n. 658 del 29.03.2020 “Ulteriori interventi urgenti di Protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili” e del Decreto Legge 154 del 23 novembre 2020 ad oggetto: “Misure Finanziarie Urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, hanno scelto di procedere alla distribuzione di aiuti alimentari o prodotti di prima necessità destinandoli prioritariamente alle persone che non sono già assegnatarie di sostegno pubblico.

I beneficiari saranno individuati dal Servizio Socio Assistenziale dell’Unione N.E.T. a seguito dell’istruttoria ed in applicazione dei criteri approvati dalle ammnistrazioni comunali, i soggetti beneficiari verranno contattati circa le modalità di assegnazione e ritiro.

PER I RESIDENTI NEL COMUNE DI SETTIMO TORINESE

La prima e la seconda raccolta delle domande sono terminate. Fino al 15 maggio 2021 (termine prorogato rispetto al precedente del 30.04.2021) è nuovamente possibile presentare domanda da parte di tutti coloro che non lo avessero fatto precedentemente.

Compila qui il modello di Domanda aiuti alimentari SETTIMO

Hanno diritto ai buoni spesa i residenti nel Comune di Settimo Torinese che al momento della richiesta sono oggetto o di una riduzione del reddito rispetto al precedente anno o ne sono privi, la cui disponibilità economica (entrate recenti e/o giacenza su tutti i conti/carte) riferita al 10 novembre 2020, non superi i 1.500 euro per ogni componente della famiglia fino ad un massimo di 8.000 euro.

Qui è disponibile la deliberazione del Comune di Settimo.

Nell’assegnazione dei buoni spesa sarà data priorità ai soggetti non assegnatari di altre misure di sostegno pubblico (RdC, REI, Naspi, Indennità di mobilità, CIG, RIA, etc.). Sarà inoltre data priorità a nuclei familiari in affitto, e tra questi ai nuclei con disabili, minori e/o monogenitoriali, ed in caso di parità sarà altresì considerato il valore dell’ISEE, dando priorità agli ISEE più bassi.

PER I RESIDENTI NEL COMUNE DI VOLPIANO

Compila qui il modello di Domanda aiuti alimentari VOLPIANO

Si potrà presentare domanda a partire dall’11 dicembre 2020.

Hanno diritto ai buoni spesa i residenti nel Comune di Volpiano che al momento della richiesta sono oggetto o di una riduzione del reddito rispetto al precedente anno o ne sono privi.

Nell’assegnazione dei buoni spesa sarà data priorità ai soggetti non assegnatari di altre misure di sostegno pubblico (RdC, REI, Naspi, Indennità di mobilità, CIG, RIA, etc.). Sarà inoltre data priorità a nuclei familiari in affitto, e tra questi ai nuclei con disabili, minori di anni 14, ed in caso di parità sarà altresì considerato il valore del reddito/patrimonio mobiliare al 31/10/2020 e il valore dell’ISEE, dando priorità ai valori più bassi.

Per informazioni è possibile contattare il numero telefonico del Comune di Volpiano 011-9954530

Qui è disponibile la deliberazione del Comune di Volpiano.

PER I RESIDENTI NEL COMUNE DI LEINI’

Compila qui il modello di Domanda aiuti alimentari LEINI’

La prima raccolta delle domande è terminata il 31 dicembre 2020 ed è stata successivamente riaperta dal giorno 11 gennaio fino al 24 gennaio 2021. I termini sono stati riaperti dal giorno 22 marzo al 30 aprile 2021 per tutte le persone che non abbiano presentato domanda in precedenza. I requisiti d’accesso non sono variati.

Hanno diritto ai buoni spesa i residenti nel Comune di Leini che al momento della richiesta sono oggetto o di una riduzione del reddito rispetto al precedente anno o ne sono privi, con un Isee in corso di validità non superiore ad € 15.000,00, per i quali la disponibilità economica di tutti i componenti il nucleo familiare (giacenza su tutti i conti correnti/carte) alla data del 30 novembre 2020, è complessivamente inferiore ad € 5.000,00.

Nell’assegnazione dei buoni spesa sarà data priorità ai soggetti non assegnatari di altre misure di sostegno pubblico (RdC, REI, Naspi, Indennità di mobilità, CIG, RIA, etc.).

Sarà inoltre data priorità a nuclei familiari con disabili, minori e/o monogenitoriali, ed in caso di parità sarà altresì considerato il valore dell’ISEE, dando priorità agli ISEE più bassi.

Qui è disponibile la deliberazione del Comune di Leinì.
PER I RESIDENTI NEL COMUNE DI SAN BENIGNO VERRANNO DATE COMUNICAZIONI A BREVE. LA DOMANDA NON E’ AL MOMENTO DISPONIBILE.

Documenti scaricabili

Ordina A-Z Ordina 1-9 Ordina per data A-Z
  1. BANDO INTRECCI "Sostegno Domiciliare di Comunità" - Comunicato stampa (121 kB | pdf )
  2. BANDO INTRECCI "Sostegno Domiciliare di Comunità" - Volantino informativo (808 kB | pdf )
  3. Deliberazione Comune di Leinì buoni spesa dicembre 2020 (988 kB | pdf )
  4. Deliberazione Comune di Settimo Torinese buoni spesa dicembre 2020 (54 kB | pdf )
  5. Deliberazione Comune di Volpiano buoni spesa dicembre 2020 (82 kB | pdf )
  6. Protocollo interventi a favore delle donne vittime di violenza (HELP) (4 MB | pdf )
  7. Reddito di inclusione sociale (REI) - informativa (1 MB | pdf )
  8. Reddito di inclusione sociale (REI) - modello domanda (361 kB | pdf )
  9. Regolamento criteri compartecipazione retta non autosufficienti (5 MB | pdf )
  10. Regolamento per il servizio delle persone non autosufficienti (77 kB | pdf )
  11. Regolamento per l'assistenza economica (160 kB | pdf )
  12. Regolamento relativo all'istituto dell'affidamento familiare di minori (Recepimento DGR 79/2003) (94 kB | pdf )
  13. Regolamento sostegno alla domiciliarità (809 kB | pdf )
  14. Regolamento Unità di Valutazione Geriatrica (173 kB | pdf )
  15. Regolamento Unità Multidisciplinare Valutazione Disabilità (114 kB | pdf )

Stampa la pagina