Esonero temporaneo dal versamento dei contributi dovuti ad ANAC per la partecipazione a procedure di gara

Si comunica che l’art. 65 del Decreto Legge n. 34/2020 prevede l'esonero temporaneo, dal 19 maggio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, dal versamento del contributo dovuto ad ANAC da parte degli operatori economici (di cui all’art. 3, comma 1, lettera p), del D.Lgs. 50/2016 s.m.i.) che intendano partecipare a procedure di scelta del contraente attivate dalle stazioni appaltanti. Come precisato dall'ANAC, tale esonero si applica alle procedure di gara avviate dalla data di entrata in vigore del citato decreto legge, ossia il 19 maggio 2020. Per “avvio della procedura” si intende la data di pubblicazione del bando di gara oppure, nel caso di procedure senza previa pubblicazione di bando, la data di invio della lettera di invito a presentare l'offerta. La data di pubblicazione del bando a cui fare riferimento è quella della prima pubblicazione sulla GUCE, sulla GURI oppure all'Albo Pretorio. In particolare, la procedura aperta telematica per l’affidamento del Servizio in global service di assistenza a favore degli ospiti della Struttura Residenziale per Anziani “Ex Infermeria Capirone” di Leini (TO) (CIG 8301131601) rientra tra quelle esonerate dal versamento del citato contributo. [download id="5655"]      
Stampa la pagina